Cunsiglii: Dopu u furmatu, tuttu in u so postu

Questu articulu hè più dedicatu à i novi utenti di GNU / Linux, chì hè statu publicatu da mè qualchì tempu fà in un prugettu chì riprenderemu da quì à pocu, chjamatu Prughjettu Cepero.

Eru un utilizatore di Windows dapoi più di 8 anni, è se ci era qualcosa chì mi davanu fastidiu, avia da urganizà è cunfigurà tutti i cartulari è i prugrammi cù i quali aghju travagliatu ogni ghjornu dopu ogni nova installazione di u sistema upirativu.

Una di e prime cose chì m'anu pigliatu l'ochju GNU / Linux, era u fattu chì dopu avè furmatu a partizione radice (chì in Windows seria u discu C :), I mo cartulari sò stati in u stessu locu è cun elli, tuttu u restu: e stesse icone, u listessu puntatore, u listessu carta da parati è ancu e stesse impostazioni di i mo prugrammi d'usu cutidianu cum'è u cliente di mail o u navigatore. Cumu hè statu pussibule? Beh, a risposta hè assai semplice.

Questu hè perchè e distribuzioni di GNU / Linux, paràmetri di l'utilizatore (a menu chì ùn specificate micca altrimente per mezu di un ligame simbolicu o qualchì altru truccu) sò salvati per difettu in u cartulare / home / utilizatore / chì hè a partizione destinata à magazzinà i dati di l'utente, qualcosa cum'è a contrapartita di u discu D:.

Queste impostazioni sò salvate in cartelle nascoste, (cartulari chì cuntenenu un puntu davanti à u nome)* è per ch'elli sianu ripristinati torna ùn duvemu chè scuntrà dui esigenze quandu si mette in furmatu:

  • Ùn formattate micca a partizione / casa.
  • Torna à mette u listessu username cusì chì u sistema stabilisce a stessa partizione / casa.

In questu modu, quandu a sessione principia è ci cunnettemu cù u nostru usu regulare, tuttu resta in u so postu.

mpurtanti: Se avete sceltu l'opzione per dumandà a password per decifrà u vostru cartulare persunale (questa opzione hè stabilita durante l'installazione) deve mette u listessa password chì avete avutu prima, altrimenti ùn averete micca permessi da per voi / casa indipendentemente da se l'utente sia uguale.

Sapendu un pocu di più.

En GNU / Linux pudemu truvà cunfigurazioni d'utilizatori cumuni o individuali. L'individuali sò quelli chì sò salvati in u / casa di l'utente in i cartulari nascosti cum'è spiegatu sopra, è quelli cumuni sò quelli chì sò salvati (cum'è radice) in u cartulare / usr / sparte /.

Dentru / usr / sparte / Ci hè dui cartulari chì ponu esse interessanti per l'utilizatori: icone y Miluna. In u primu l'icone è i cursori sò salvati, è in u secondu i temi Gtk y Metacity, di quale parleremu più tardi.

Se creemu questi stessi cartulari in u / casa di l'utilizatore è aghjunghje un puntu davanti (.iconi, .temi) per piattà li, una volta chì u sistema hà iniziatu, li piglierà ancu in contu per stabilisce e nostre cunfigurazioni.

Dunque, se vulemu avè un pacchettu d'icone, un pacchettu Gtk, o un tema per u cursore, diversu da quelli chì l'altri utilizatori ponu sceglie, li mettimu in queste cartelle in u nostru / casa.

Spiegendu tutta sta teoria in poche parolle:

Se mettemu e nostre icone, temi è caratteri in i cartulari .iconi, .temi o .fonts di u nostru / casa, solu averemu accessu à elli, se i mettimu in i listessi cartulari ma in / usr / sparte, tutti l'utilizatori di u sistema averanu accessu à elli.

mpurtanti: Hè sempre cunsigliatu, soprattuttu se u femu manualmente, copiate l'icone è i temi in u nostru / casa, postu chì generalmente u cartulare / usr / sparte Hè cancellatu quandu furmattemu u nostru sistema.

Tipicamente ambienti desktop cum'è Gnome o KDE Facenu stu travagliu per noi, copiendu ogni cosa in u so cartulare currispundente aduprendu una applicazione dedicata à a persunalizazione di u desktop, ma questu hè bonu per sapè per altri ambienti di travagliu cum'è Xfce, o se usamu un gestore di finestra cum'è Openbox o Fluxbox.

Avà ogni volta chì reinstallemu, averemu tuttu in postu ...

*Per vede i cartulari nascosti in Gnome, andemu in l'esploratore di fugliali è adupremu a cumbinazione di chjave Ctrl + h. O pudemu andà à u menu Vede »Mostra / Nasconde I fugliali nascosti. In u casu di KDE Con Delfinu, hè fattu cù a cumbinazione di chjave Alt +. (puntu).

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

14 cumenti, lasciate i toi

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   curaggiu dijo

    A casa indipendente hè u megliu modu per evità di mette tuttu in opera, hè male chì a salvi

    1.    elav <° Linux dijo

      Hè esattamente ciò chì si tratta .. Separa u / home da u /

    2.    Eduar2 dijo

      Da quì l'importanza di l'installazione, almenu separata / casa da /
      Ci sò quelli chì mettenu / boot / usr è altri ma sò cuntentu di / home, / è swap.

      Parechje persone anu a cattiva abitudine di ùn fà micca furmatu persunalizatu è mette tuttu inseme in una partizione estesa chì copre tuttu u discu (cattiva pratica di distros per l'umani)

      1.    Joaquin dijo

        A verità hè chì hè ancu assai impurtante per salvà u travagliu in casu di una reinstallazione. Benintesa, per lascià u sistema cum'è novu, alcuni fugliali di cunfigurazione duveranu esse cancellati.

        Peccatu, cumu si dice quì sottu, alcune distros facenu una sola partizione. Devenu per difettu separà / casa è lascià a radice cù un minimu cun una opzione di espansione, secondu u numeru di applicazioni chì seranu installate dopu, chì ùn devenu micca esse parechje. I distroni sò pronti è funziunali da l'installazione.

  2.   Tredeci dijo

    Ci hè di solitu l'occasionale errore di permessi cù / home quandu si cambia distro, ma hè faciule da risolve (cù "chown" è "chmod), ma l'importante, cum'è l'avete signalatu, hè chì tutti i vostri dati restanu intatti.

  3.   Tuxor dijo

    Bona punta! avà sò quale hè u scopu di spartà u discu cù / home è chì assai distros per difettu ùn ti facenu micca. A cosa difficiule deve esse di calculà quantu di ognuna per ùn cascà micca.

    1.    KZKG ^ Gaara <° Linux dijo

      Bonghjornu è benvenuti in u nostru situ 🙂
      U calculu ùn hè micca prublema, supponendu chì avete 1 GB di RAM o più, diceraghju:

      / - »10 GB
      SWAP o zona di swap - »512MB
      / casa - »U restu ... tuttu ciò chì vulete

      Saluti è qualsiasi dumande chì avete, fateci sapè 😉
      Benvenutu 😀

    2.    elav <° Linux dijo

      Ùn hè micca veramente difficiule. Pudete dà à a partizione radice [/] (per esse còmuda) un spaziu trà 8 è 15 Gb. Per scambià u doppiu di a vostra memoria RAM basta ch'ella ùn supere micca 1 Gb, è u restu per a partizione di casa [/ home].

  4.   kik1n dijo

    MMM ...
    Quandu aghju installatu Arch aghju messu 20 gbs à a radice (/), scambià 500mb è in casa ciò chì ferma.
    Passà installendu i mo pacchetti, Blender, LibreO, ecc ecc.
    Dopu un pocu tempu aghju mancatu u spaziu radicale.

    In questu casu, chì fazzu? pruvà pacman -Scc

    1.    elav <° Linux dijo

      Ebbè, duverete cuntrollà micca solu a cache Pacman, ma ancu altri direttori cum'è logs è simili. Cù 20Gb hè assai raru chì a radica sia riempita in questu modu.

  5.   Oscar dijo

    Grazie mille, ste cose ben spiegate sò megliu per l'analfabeti cum'è o chì ùn differenzianu micca a casa da una gamba di prisuttu Serranu 😀

    Saluti, è ti ringraziu assai.

  6.   Heber dijo

    Excellent postu.
    Finu avà tutti barbari ... separendu u / home da u / salvemu e nostre cunfigurazioni è i fugliali persunali. Avà a mo dumanda hè chì ci hè un modu per salvà l'applicazioni installate?
    Grazie per tanta magia !!

  7.   gitano dijo

    Aghju sempre avutu una dumanda è finu à avà mi vene in mente di truvà una risposta, grazia à questu articulu.

    Sò è capiscu quantu hè utile avè i cartulari .icons è .themes in a nostra CASA, ma chì succede in casi cum'è l'icone Faenza chì sò installati per mezu di una ppa? icone è temi da ppa sò sempre installati in / usr / share.

    Ci hè un modu per cambià induve Faenza, Numix, NitruxOS, ecc seranu installati. quandu sò stallati via ppa?

  8.   mrgm148 dijo

    chì bonu tutò