Midnight Commander 4.8.26 arriva cù stile di cuncepimentu di l'interfaccia, supportu di buffer subshell, è ancu di più

Dopu à sei mesi di sviluppu a liberazione di a nova versione hè stata annunziata da u gestore di fugliale di cunsola Midnight Commander 4.8.26, versione in quale a nuvità principale hè u sustegnu à u buffer persistente di subshell, chì permette di salvà infurmazioni nantu à i cumandamenti inseriti nantu à a linea di cummanda, indipendentemente da e manipulazioni di u pannellu.

Per quelli chì ùn sanu micca Comandante di mezzanotte duvete sapè chì questu hè un gestore di file per i sistemi simili à Unix  è hè un clone di Norton Commander chì travaglia in modu testu. A schermata principale hè custituita da dui pannelli induve u sistema di fugliale hè visualizatu.

Hè adupratu in modu simile à l'altri appiicazioni chì ghjiranu nantu à l'interfaccia shell o cumanda Unix. I tasti di cursore permettenu di scorrerà i fugliali, A chjave inserita hè aduprata per selezziunà i fugliali è e chjave di funzione svolgenu attività cum'è cancellazione, rinominazione, edizione, copia di i fugliali, ecc.

Ancu Midnight Commander include ancu un supportu di mouse per facilità a gestione di l'applicazione.

Comandante di mezzanotte hà caratteristiche cum'è u capacità di esplorà u cuntenutu di i fugliali RPM, travaglià cù furmati di fugliali cumuni cum'è s'ellu fussi un repertoriu simplice.

Include un gestore di trasferimentu FTP o cliente di protocolu FISH è ancu cumprenni un editore chjamatu mcedit.

Principali nutizie in Midnight Commander 4.8.26

Di e principali novità chì spiccanu in sta nova versione, cum'è avemu citatu à l'iniziu, u sustegnu persistente di buffer subshell, ancu un buffer persistente hè ancu supportatu cù bash 4+, zsh, è cunchiglie di pesci.

Nanzu, l'entrata principiava dopu avè piattatu i pannelli puderia esse cancellata o cambiata restituendu i pannelli è manipulendu li (per esempiu, se inserite "ls" in a sottucapata è poi restituite i pannelli è eseguite "test", allora "lstest" serà currendu in realtà).

L'utilizatore pò avà cumincià à scrive cumandamenti in a linea di cummanda sottu à i pannelli, preme Ctrl + O è cuntinuvà à scrive in u sottucapatu di a pantalla completa, o vice versa.

Un altru cambiamentu chì si distingue in a nova versione di Midnight Commander 4.8.26, hè quellu hà aghjuntu un stile di cuncepimentu d'interfaccia, in chì lcornici è menu sò mostrati cù ombre, cum'è in l'interfacce basate nantu à Turbo Vision. U modu hè attivatu cù l'opzione «Opzioni => Impostazioni ... => Ombre di Dialogu».

Di l'altri cambiamenti chì spiccanu in sta nova versione:

  • Un supportu hè furnitu per nomi di file di lunghezza arbitraria.
  • Problemi risolti cù a visualizazione di u cuntenutu di u repertoriu in partizioni CIFS muntate nantu à i sistemi di kernel Linux 5.1+.
  • Hè aghjunta a capacità di aduprà cumandamenti per travaglià cù u clipboard, ancu sì a variabile d'ambiente DISPLAY ùn hè micca impostata.
  • Hè aghjuntu supportu per i terminali "alacritty", "tmux" è "tmux-256color".
  • VFS aghjusta supportu per i formati di file wim è pak.
  • Mc.ext hà migliuratu a gestione di u cuntenutu compressu è aghjusta supportu per i formati fodt, fods, fodp è fodg.
  • I pannelli mettenu in risaltu i fugliali cù estensione fodg, fodp, fods, fodt è odg.
  • L'editore integratu hà evidenziazione di sintassi per u codice Swift.

Finalmente sè site interessatu à sapè ne di più Circa a liberazione di sta nova versione, pudete verificà i dettagli in l'annunziu originale. U ligame hè questu.

Cume installà Midnight Commander in Linux?

Per quelli chì sò interessati à pudè installà Midnight Commander nantu à u so sistema, ponu fà seguendu l'istruzzioni chì spartemu quì sottu.

Per installà a nova versione, un metudu hè cumpilendu u codice surghjente. Cet u ponu uttene u ligame seguente.

Mentre per quelli chì preferenu fà usu di pacchetti già compilati, ponu installà a nova versione scrivendu i seguenti cumandamenti, secondu a distribuzione Linux chì stanu aduprendu.

Quelli chì usanu Debian, Ubuntu o qualsiasi di i derivati di questu. In un terminal scriveranu u seguente:

Solu per Ubuntu è derivati, Deve abità in u repositoriu di l'universu:

sudo add-apt-repository universe

E installate l'applicazione cù:

sudo apt install mc

Per quelli chì usanu Arch Linux o qualchì derivativu di questu:

sudo pacman -S mc

In lu casu di Fedora, RHEL, CentOS o derivati:

sudo dnf install mc

Infine, per OpenSUSE:

sudo zypper in mc

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Un cummentariu, lasciate u vostru

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   A dijo

    ohhh iè!