OpenExpo Virtual Experience 2021, un successu chì ùn era micca DeepFake

Poster OpenExpo Virtual Experience 2021

L'Esperienza Virtuale OpenExpo 2021 si hè svolta à l'iniziu di questu mese cum'è noi a vi diciamu. L'avvenimentu virtuale hè statu un successu malgradu u fattu chì dopu à a pandemia a ghjente ùn abbia tantu apprezzamentu per l'eventi virtuali cum'è prima di a pandemia. Più di 140 locutori è più di 4000 participanti sustenenu stu successu però durante i ghjorni Avemu pussutu vede altri successi chì ùn sò micca cusì nutevuli ma altrettantu impurtanti cum'è a presenza.

Un bon esempiu di questu hè a cunferenza ch'ellu hà datu Chema Alonso. U famosu spezialistu in cibersigurtà ci hà parlatu in questa occasione di u grande periculu chì rapprisentanu deepfakes oghje è in u futuru.

Un deepfake hè una mudificazione di un video o una maghjina per quale, grazia à AI, pare chì una persona faci qualcosa o sia in una certa situazione. Questu pone un periculu micca solu per a privacy è l'onore di e persone, ma rapprisenta ancu un periculu per i prugrammi chì utilizanu a ricunniscenza facciale cum'è metudu d'accessu, chì in parechji filmi hè di solitu una falsificazione.

U DeepFakes hà sviluppatu assai in l'ultimu annu

Chema Alonso ci hà avvistatu chì sta pratica hè in piena crescita è hè periculosa. Finu à lugliu 2019 u numeru di DeepFakes chì circulavanu nantu à Internet era 15.000, un annu dopu, u numeru di deepfakes era aumentatu à 50.000 è hè un numeru chì continua à aumentà. U menu male hè chì finu à avà, U 96% di e falsificazioni currispondenu à cuntenutu pornograficu è si focalizanu nantu à influenzatori è persone famose. Questu hè relativamente menu male perchè queste persone sò generalmente circundate da qualcunu, anu una vita publica è sò facili da nigà è rilevà, ma questu ùn significa micca chì sta tecnulugia ùn pò micca esse applicata à altre situazioni è / o persone.

OpenExpo Virtual Experience 2021 hà riunitu più di 4.000 participanti

Cumu l'avemu dettu parechje volte, u megliu di u Software Lìberu hè a Cumunità chì si crea intornu, è a mostra di Chema Alonso ne hè un bellu esempiu.

In vista di a paura o di i danni chì un DeepFake pò causà, Chema hà indicatu chì metudi ponu esse aduprati per rilevà un DeepFake: rilevazione per analisi forensica di immagini è estrazione di dati biologichi da immagini. Inoltre, Chema hà indicatu ch'ellu travaglia un plugin per Chromium chì aghju da utilizà questi principii per chì qualsiasi utilizatore possa ricunnosce un DeepFake da u so navigatore.

U plugin per Chromium hè sempre in produzzione ma utilizerà i seguenti strumenti per funziunà currettamente: FaceForensics ++ (una basa di dati DeepFakes chì cresce mentre passemu video o immagini suspettosi); Esposizione di Video DeepFake Rilevendu Artefatti Face Warping (Postu chì DeepFakes faci immagini cù risoluzioni assai basse, stu strumentu verifica chì l'immagine currisponde à a risoluzione originale); Exposing Deep Fakes Using Inconsistent Head Poses (cerca incongruenze in a mudelatura 3D è grazia à u mudellu HopeNet una verificazione statistica hè fatta trà i sfarenti vettori calculati); L'imagine generate da CNN sò sorprendentemente faciuli da spuntà ... per avà (l'imagine creata trà una banca di immagini CNN di basa è hè cercata se l'immagine generata hè legata à sta basa). Questu ferà u plugin Chrome chì travagliate nantu à un ottimu strumentu di sicurezza è un strumentu chì serà miglioratu da a vostra comunità.

Ciò chì avemu vistu in a presentazione di Chema Alonso hè solu un campione di ciò chì pudemu truvà in u canali OpenExpo YouTube, induve truveremu i registrazioni di i discorsi, eventi è / o cunferenze di l'evenimentu. Pudemu ancu truvà i ghjochi di trivia chì si ghjucavanu trà i locutori è sò sempre divertenti.

Speremu chì l'annu prossimu l'avvenimentu ùn sia micca solu ripetutu ma ancu pò esse in persona è avè qualcosa in ligna per quelli di noi chì ùn ponu micca esse in modu persunale, vale à dì, caccià e cose belle fora di l'eventi fisichi è di l'eventi in linea.

Per compie vogliu ripigliate qualchì parolla chì Chema Alonso hà menzionatu è ch'elli devenu riflette nantu à i prublemi di sicurità di l'urdinatore: «questu cumencia à esse reale, Stile Mirroru Neru. Se ùn pudemu micca fiducia in ciò chì vedemu, chì ci resta?


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.