Come ottimizzare Debian, Ubuntu, Linux Mint e derivati ​​con Stacer

Ottimizzare, pulire e visualizzare le prestazioni e l'utilizzo delle nostre apparecchiature, è una di quelle attività che tutti noi svolgiamo regolarmente, chi preferisce utilizzare un'interfaccia grafica e mettere da parte la console per svolgere questo compito, ha diverse alternative, una di queste è Stacer.

In questo articolo imparerai come fare Come ottimizzare Debian, Ubuntu, Linux Mint e derivati, in modo rapido e intuitivo, assumerai anche il controllo delle applicazioni che iniziano con il tuo sistema operativo e sarai in grado di scegliere quali applicazioni desideri continuare installate.

Cos'è Stacer?

Stacer è un semplice strumento open source, realizzato da oguzhan inan, che ci permette di visualizzare le caratteristiche delle nostre apparecchiature, ottimizzare e pulire la nostra distribuzione, organizzare e verificare i servizi ed i programmi in esecuzione, oltre ad avere la possibilità di disinstallare i pacchetti che indichiamo.

Stacer Ha un'interfaccia abbastanza semplice, organizzata e accattivante, consigliata per gli utenti principianti e per coloro che vogliono eseguire processi che di solito facciamo dalla console da un'ottima interfaccia grafica.

Caratteristiche dello stacer

  • È uno strumento gratuito e gratuito.
  • Interfaccia intuitiva e accattivante.
  • Consenti l'accesso a sudo.
  • Ha un dashboard che indica l'uso della nostra CPU, memoria, disco e le informazioni generali della nostra attrezzatura e sistema operativo.
  • Possibilità di scansionare e pulire i file dal nostro Apt Caché, Crash Reports, System Logs, App Caché.
  • Consente di scegliere quali applicazioni e servizi eseguire all'avvio del nostro sistema operativo.
  • Ci dà la funzionalità per attivare e disattivare i servizi rapidamente e facilmente.
  • Dotato di un eccellente programma di disinstallazione del pacchetto con un clic.

Schermate di Stacer

Accesso a Sudo Come ottimizzare Debian

Profilo Come ottimizzare Ubuntu

System Cleaner Come ottimizzare Linux Mint

App di avvio Come ottimizzare il sistema operativo elementare

Servizi Come ottimizzare Bodhi Linux

Uninstaller Come ottimizzare Trisquel GNU / Linux

 

Come installare Stacer?

Installa Stacer su Debian Linux x86 e derivati

  1. Scarica stacer_1.0.0_i386.deb dal Pagina dei rilasci di Stacer. Verifica di aver installato l'ultima versione
  2. corsa sudo dpkg --install stacer_1.0.0_i386.deb nella directory in cui hai scaricato il pacchetto.
  3. Vai alla directory cd/usr/share/stacer/ e corri ./Stacer
  4. Godimento.

Installa Stacer su Debian Linux x64 e derivati

  1. Scarica stacer_1.0.0_amd64.deb dal Pagina dei rilasci di Stacer. Verifica di aver installato l'ultima versione.
  2. corsa sudo dpkg --install stacer_1.0.0_amd64.deb nella directory in cui hai scaricato il pacchetto.
  3. Vai alla directory cd/usr/share/stacer/ e corri ./Stacer
  4. Godimento.

Se vuoi aggiungere l'applicazione al menu della tua distribuzione, devi creare un file .desktopen /home/$USER/.local/share/applications posizionando quanto segue (cambia la directory per quella che corrisponde):

[Desktop Entry]
Comment=Stacer
Terminal=false
Name=Stacer
Exec=/usr/share/stacer/Stacer
Type=Application
Categories=Network;

Disinstallare Stacer

  • Correre sudo apt-get --purge remove stacer

Stacer È uno strumento abbastanza pratico, facile da installare, con un'interfaccia intuitiva e che include diverse funzionalità che tutti noi vogliamo utilizzare a un certo punto. Ci auguriamo che lo trovi utile e attendiamo i tuoi commenti e le tue impressioni.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

38 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   stormrider.di.theli suddetto

    Penso che siamo rimasti a causa del "come". Al di là della guida all'installazione / disinstallazione, tanti screenshot ma poco contenuto sulle azioni da intraprendere, come ad esempio quali servizi disabilitare in una configurazione di fabbrica per "ottimizzare" con precisione il sistema.

    1.    Luigys toro suddetto

      Vi lascio un paio di articoli del blog che potrebbero aiutarvi in ​​modo più approfondito

      https://blog.desdelinux.net/consejos-practicos-para-optimizar-ubuntu-12-04/
      https://blog.desdelinux.net/como-optimizar-el-arranque-de-linux-con-e4rat/
      Allo stesso modo se vai al seguente link https://blog.desdelinux.net/?s=optimizar riceverai molte informazioni al riguardo. Lo strumento ti dà la possibilità di eseguire graficamente una serie di passaggi

      1.    Yukiteru amano suddetto

        Saluti, vi lascio un piccolo consiglio:

        Evita di creare post con contenuti così vaghi e inutili. Esistono già milioni di post di questo tipo e poiché Linux è un sito di riferimento per molti utenti Linux, c'è molto materiale in questa pagina che può essere utilizzato per questo, è meglio renderli disponibili in un elenco veloce piuttosto che reinventare la ruota.

        saluti

        di @Yukiteru

        1.    Luigys toro suddetto

          È raro che tu lo consideri non molto utile, quando diverse persone hanno iniziato a usarlo perché semplicemente rende più facile e più comodo per loro avere una cli per fare certe cose nel terminale. Grazie mille per il tuo consiglio, anche se non stiamo reinventando la ruota, stiamo solo introducendo strumenti che ti consentono di eseguire determinate azioni in Linux.

          Le liste esistono già, ora stiamo aggiungendo e facendo conoscere nuovi strumenti.

  2.   Carlos suddetto

    Ho perso tempo, niente che non si possa fare a mano con una conoscenza media

    1.    Luigys toro suddetto

      In effetti è qualcosa che si può fare semplicemente a mano, lo dico molto chiaramente nell'introduzione dell'articolo

      Stacer ha un'interfaccia abbastanza semplice, organizzata e accattivante, consigliata per gli utenti principianti e per coloro che vogliono eseguire processi che di solito facciamo dalla console da un'ottima interfaccia grafica.

    2.    Javi suddetto

      Il tipico "intelligente" che si vanta di sapere molto perché molti comandi vengono appresi quando abbiamo la possibilità di fare tutto in modo più semplice. Come puoi vedere, per alcuni, il computing deve rimanere lo stesso degli anni '80.
      Grazie per Stacer questo, molto pratico per quelli di noi che non hanno tempo per imparare comandi e storie e preferiscono usare il nostro tempo su altre cose.

  3.   Cristian suddetto

    L'informazione è apprezzata!

    1.    Luigys toro suddetto

      Grazie mille per aver lasciato le tue impressioni.

  4.   arangoiti suddetto

    Ciao, magnifico strumento, a proposito, come fanno quei ragazzi intelligenti che rispondono volendo screditare il tuo lavoro e senza contribuire affatto? Ho detto, ottimo strumento e buon articolo.

    1.    Luigys toro suddetto

      È normale, sono migliaia, ma come tutto nella vita, le cose devono essere fatte per chi le apprezza, il resto deve avere qualcosa di importante, che si prende il tempo per criticarci.

  5.   noacefalta suddetto

    In Linux niente di tutto questo è necessario, non devi ottimizzare nulla, né pulire nulla, né dalla console né con l'interfaccia grafica, Linux andrà sempre altrettanto bene.

    1.    Gregory ros suddetto

      Il tuo è di buon umore, è indubbio, ma purtroppo nessun OS è esente da "peccato", anche se dobbiamo riconoscere il nostro OS preferito per la buona salute che ha e le poche cure mediche di cui ha bisogno.

  6.   robert suddetto

    Ci sono due classi di persone, quelle che cercano in un modo o nell'altro di aiutare gli altri e quelle che criticano sempre la prima. Non siamo tutti guru di Linux. Per quelli di noi che stanno iniziando in questo mondo, questa è la notizia che vogliamo sempre sentire, come dice lo slogan di Ubutnu, "linux per gli esseri umani". L'informazione è apprezzata

    1.    Luigys toro suddetto

      Grazie mille, spero di essere sempre il tipo di persona che aiuta gli altri 🙂

  7.   Gregory ros suddetto

    Buon articolo, sono uno di quelli che preferisce non usare la console, anche se riconosco quanto sia pratica, preferisco l'interfaccia grafica e non conoscevo queste utilità.

    1.    Luigys toro suddetto

      La praticità che ci offre la console è super importante, ma per nessuno è un segreto che ci sia un gran numero di utenti che preferiscono fare le cose in modo più grafico e in modo più semplice, quel gruppo di persone rappresenta una grande% degli utenti di Sistemi Operazioni desktop e dovremmo raggiungerle meglio.

  8.   Recupera facile suddetto

    Buon articolo. Lo strumento di ottimizzazione è molto buono. Lo testerò sul mio Linux Mint.

    1.    Luigys toro suddetto

      L'ho testato su Linux MInt

  9.   hernando suddetto

    Noto una somiglianza con ubuntu tweak o bleachbit.

    1.    Luigys toro suddetto

      Sì, forse le funzionalità sono le stesse in alcuni casi ... Mi piace l'interfaccia pulita di Stacer

  10.   vivaGUI suddetto

    Bene, apprezzo questi programmi GUI e coloro che ce li portano. E sono all'altezza delle persone pesanti della consolita che si preoccupano che i programmi con GUI vengano rimossi. Ehi, se non ti piacciono, non usarli e smettila di preoccuparti.
    Grazie.

    1.    Luigys toro suddetto

      Grazie mille per i tuoi commenti, LInux è per tutti i gusti e colori.

      1.    vivaGUI suddetto

        Bene, vediamo quando quei petardi anti-GUI lo scoprono e ci lasciano soli con i nostri "gusti e colori". Si comportano come se qualcuno li costringesse a indossarli!

  11.   nico suddetto

    Buon pomeriggio, ho provato ad installarlo su Ubuntu 16.04 ma a quanto pare no, l'ho fatto dalla console e anche dal centro software, ma non funziona:

    Preparazione per decomprimere stacer_1.0.0_amd64.deb ...
    Disimballaggio dello stacer (1.0.0-1) oltre (1.0.0-1) ...
    Impostazione dello stacer (1.0.0-1) ...
    Trigger di elaborazione per bamfdaemon (0.5.3 ~ bzr0 + 16.04.20160824-0ubuntu1) ...
    Ricostruire /usr/share/applications/bamf-2.index…
    Trigger di elaborazione per gnome-menu (3.13.3-6ubuntu3.1) ...
    Trigger di elaborazione per desktop-file-utils (0.22-1ubuntu5) ...
    Trigger di elaborazione per supporto mime (3.59ubuntu1) ...

    $stacer
    stacer: ordine non trovato

    1.    Luigys toro suddetto

      Vai alla directory cd / usr / share / stacer / ed esegui ./Stacer ... Oppure digita semplicemente quanto segue dal terminale /usr/share/stacer/./Stacer

      1.    HO2Gi suddetto

        Nel mio caso la cartella / usr / share / stacer non compare, la cerco anche manualmente con nemo e niente.
        Qualche suggerimento?

      2.    Luigys toro suddetto

        Ciao @ HO2Gi puoi dirmi in quale distribuzione e versione stai installando per vedere se riesco a replicare lo scenario ..

  12.   federico suddetto

    Luigys: Grazie per aver portato un po 'di luce sull'ottimizzazione dei nostri sistemi operativi.

    Ricordo ora una frase del nostro apostolo, José Martí, che più o meno dice:
    «Il Sole, il nostro re delle stelle, ha delle macchie. Non è perfetto. I riconoscenti vedono la luce. Gli ingrati vedono solo le macchie.

    E guarda com'è difficile vedere le macchie al sole se lo guardi di fronte!

    1.    Luigys toro suddetto

      Come lo dice bene una frase:

      "Lascia che I CANI abbaino amico Sancho, è un segno che stiamo passando."

  13.   federico suddetto

    Grandioso!

  14.   Gesù suddetto

    Saluti. L'ho scaricato ma l'ho installato con il programma di installazione fornito per i pacchetti DEB, va tutto bene, ma voglio eseguirlo e ricevo un errore

    Vi lascio l'immagine, apprezzo l'aiuto in anticipo

    http://www.subeimagenes.com/img/stacer-1684784.html

    1.    Luigys toro suddetto

      Eseguilo dalla console nel modo seguente e dimmi come va:

      /usr/condividi/stacer/./Stacer

    2.    Ariel suddetto

      Deve esserci qualcosa di sbagliato nella scorciatoia. Potresti provare a crearne uno nuovo dal tuo editor di testo esistente. Se vuoi farlo, ecco il codice:

      [Voce desktop]
      Nome = Stacer
      Esegui = / usr / share / stacer /./ Stacer
      Icona = stacer
      Terminal = false
      Type = Application

      Nel campo "Icona" puoi indicare un percorso a qualsiasi altra icona che ti piace (ad esempio /home/jesus/cepillo.png).

      Saluti!

      1.    Ariel suddetto

        Un'altra cosa: ho dimenticato che devi salvare il file con l'estensione .desktop una volta terminata la modifica.

  15.   saulv suddetto

    Grazie per le informazioni, qualsiasi aiuto per gli utenti di base è ben apprezzato, saluti

  16.   Xavier suddetto

    Mi dice che ci sono dipendenze che non possono essere soddisfatte quindi ero pronto per disinstallarlo ma oh sorpresa l'ho trovato e l'ho aperto e può essere usato ... non so se il messaggio fosse normale o cosa. Uso Xubuntu 16.04.

    Saluti e grazie per essere stati gentili con quelli di noi che sono nuovi a GNU / Linux per renderci la vita più facile (perché dubito davvero di passare molto tempo su GNU / Linux per diventarne un esperto). Sinceramente trovo gli utenti Linux curiosi che Windows monopolizzi il mercato dei PC, ma l'atteggiamento dei tuoi critici è di non permettere a nessun altro di entrare ... questo è incoerente.

    grazie

  17.   José Luis suddetto

    Ciao! Molto interessante!
    Vorrei sapere se questa applicazione funziona solo per Ubuntu e derivati ​​o anche per altre distribuzioni.
    Grazie mille!